IL PORTALE DEI VEICOLI ELETTRICI - Anteprime, Prove, Tecnica

Untitled Document

BMW C evolution

[ 06/11/2012 ]

La BMW sta lavorando alacremente da alcuni anni su significativi progetti di veicoli elettrici. Le prime realizzazioni che vedremo in commercio per il mondo delle quattro ruote saranno la I3 e la I5, per quanto riguarda invece le due ruote sarà la C-evolution.
Chi vive in una grande città avrà sicuramente già notato l’imponente campagna pubblicitaria dal nome “Born Electric” che la BMW ha messo in campo per far crescere l’attenzione e l'attesa sui propri nuovi prodotti a zero emissioni. Delle caratteristiche delle due auto ancora non si sa quasi nulla, anche la data di commercializzazione spazia dal 2013 al 2015.
Sembra essere più avanzato invece il grado di sviluppo del progetto C-evolution che risulta essere l’ultimo step prima della versione di serie del proprio scooterone elettrico e con il quale la stampa ha già preso contatto alle recenti Olimpiadi.


La presenza di BMW nel mondo degli scooter non è nuova, il primo prodotto è stato il C1, venduto dal 1999 fino al 2003. Si trattava di uno scooter assolutamente inedito, con una cellula protettiva che consentiva addirittura al pilota di fare a meno del casco e disponeva di un baule dalla capienza notevole. La storia tuttavia decretò il fallimento commerciale del prodotto che venne accantonato prima del tempo. Bisognerà aspettare molto tempo prima che in BMW si ricominci a parlare di Scooter con la nuova serie C.
Il progetto parte nel 2009 e, sul fronte elettrico, schiera una rivisitazione del vecchio C1 (C1-e) con sovrastruttura molto più leggera ma, apparentemente, non portante (Adiva style). Questa idea viene saggiamente accantonata e riconvertita a forme più classiche che portano alla definizione del C-evolution, mostrato l’anno scorso al salone di Francoforte.


Sul fronte degli Scooter con motore termico il progetto ha portato alla recente commercializzazione dei due modelli C600 Sport e C650GT che condividono il design ma non il cuore (i due motori a combustione sono realizzati, tra l’altro, dalla “poco nobile” Kymco).
Alcune caratteristiche tecniche del C-e sono state svelate di recente e risultano, come è dato aspettarsi da BMW, decisamente interessanti:
motore trifase brushless ad induzione da 150V integrato nel forcellone monobraccio in alluminio, imperniato a sua volta nel vano batterie di alluminio. Le batterie sono sostanzialmente un elemento strassato della struttura dello scooter (così come avviene per i motori su alcune moto). Sia il motore che l’elettronica di potenza hanno il raffreddamento a liquido.


L’elettronica è raffinata e riesce a gestire un range di alimentazione da 100V a 150V portando, a richiesta, la potenza dai 15cv omologati (per poter essere guidata con la patente B) fino a 48cv di picco e 72Nm di coppia.
Questo concetto di potenza variabile è una novità con cui dovrà fare i conti anche il legislatore (si spera il più tardi possibile). Si ottengono delle prestazioni paragonabili ai due fratelli a benzina ed una velocità massima di 120Km/h.




L’energia viene fornita da un pacco batterie agli ioni di Litio raffreddato ad aria di 8kWh, con un’aspettativa di vita di 100.000Km. L’autonomia dichiarata è di 100Km nel ciclo misto e sfrutta il recupero di energia in rilascio ed i pneumatici ad alta efficienza.
Il tempo di carica è di 3h con normale presa elettrica e di soli 30 minuti per ripristinare il 70% della capacità. Con l’attuale tasso di sviluppo delle batterie non è difficile prevedere tra 10 anni ricariche dal “benzinaio” (che dovrà cambiare nome) che richiederanno lo stesso tempo necessario a riempire un serbatoio benzina di un'auto.


La capacità del baule viene penalizzata dalla presenza delle batterie, è possibile infatti riporre un solo casco integrale. Non c'è tuttavia alcun dubbio che da qui al 2014 – data prevista per la commercializzazione – le batterie avranno fatto importanti passi avanti verso la strada dell’aumento della densità di carica e quindi della diminuzione del peso e del volume.












Compara con: e anche con:

Modello
BMW C evolution
Prezzo base [Euro] 15900
Note prezzo
Numero posti 2
Lunghezza [cm] 219
Larghezza [cm] 95
Altezza [cm] 130
Peso [Kg] 265
Tipologia Batterie Ioni di litio
Numero celle 3 moduli da 12 celle con 94 Ah
Capacita' [KWh] 8
Peso Batteria [kg]
Tempo di carica [h] 3
Autonomia[Km] 160
Propulsione elettrica
Motore Brushless
Potenza [cv] 26
Coppia [Nm] 72
Disposizione Motore posteriore basculante
Trasmissione automatico con variatore
Trazione posteriore
Raffreddamento Motore acqua
Raffreddamento Batterie aria
Velocita' massima [Km/h] 129
Accellerazione [0-100]
Ripresa [60-100]





COMMENTI:



CAPTCHA Image [Cambia codice]