IL PORTALE DEI VEICOLI ELETTRICI - Anteprime, Prove, Tecnica

Untitled Document

YAMAHA PES1 & PED1

[ 01/08/2017 ]

La factory di Iwata ha presentato allo scorso Tokyo Motor Show due interessanti prototipi di moto elettriche: PES-1 una piccola street-bike e PED-1 una offroad.
Aspettate a pensare “E' il solito concept!” infatti Yamaha ha ufficialmente annunciato nel proprio resoconto annuale la messa in produzione dei due modelli entro il 2016. Fa piacere constatare che finalmente non solo piccole start-up coraggiose si occupano di questo promettente settore ma anche colossi come la Yamaha.



Tradotto letteralmente, il resoconto recita "Puntiamo a lanciare nel giro di due anni due moto sportive a propulsione elettrica, sviluppando la piccola sportiva stradale PES-1 e la PED-1, studiata per espandere il raggio d'azione dei mezzi elettrici nel fuoristrada. Oltre ai vantaggi della propulsione elettrica, questi due modelli offriranno prestazioni e guidabilità tipiche dei modelli convenzionali, dando vita ad un'esperienza di guida completamente nuova".




Quindi l'intento dichiarato è di creare delle moto a batterie che possano fornire agli estimatori del marchio modelli ecologici, con costi di gestione contenuti e capaci di fornire un'esperienza di guida all’altezza. Un fattore, quest'ultimo, che non sembra mancare alla PES1 (Passion Electric Street), grazie soprattutto ad un peso contenuto in soli 100 Kg. Tale dato sarebbe già estremamente interessante con un motore a combustione e serbatoio vuoto, su di una moto a batterie sembra invece qualcosa di inarrivabile. Con la PED1 (Passion Electric Dirt Sport) Yamaha promette di stupire ancora di più promettendo un peso ancora più contenuto: solo 85 Kg !.


Il segreto di questi numeri è legato non solo alle dimensioni contenute dei due veicoli: 192 x 84 x 100 cm ma anche alle particolari soluzioni costruttive adottate: telaio monoscocca con ampio uso di fibra di carbonio, freni a disco, forcella a steli rovesciati e monoammortizzatore posteriore posizionato sotto la moto. Dubitiamo che queste soluzioni siano economicamente sostenibili in prodotti di serie ma anche con 50Kg in più le moto resterebbero interessanti.
La versione offroad adotta chiaramente una ciclistica più adatte allo sterrato: ruote a raggi, pneumatici tassellati e sospensione posteriore di tipo tradizionale per consentire una maggiore escursione.


Spinta da un potente motore elettrico brushless alimentato da batterie agli ioni di litio ha trasmissione automatica con possibilità di simulare un cambio manuale sequenziale. Poichè la struttura è comune sarà teoricamente possibile acquistare entrambe le moto con un solo pacco batterie ed intercambiarle quando serve.





Ci troviamo di fronte ad un progetto ambizioso, purtroppo ad oggi non sono stati ancora resi noti due dati di fondamentale importanza: autonomia e prezzo.
Restate sintonizzate per avere ulteriori informazioni.












Compara con: e anche con:

Modello
YAMAHA PES1 & PED1
Prezzo base [Euro] 1000000
Note prezzo prezzo non disponibile
Numero posti 1
Lunghezza [cm] 192
Larghezza [cm] 84
Altezza [cm] 100
Peso [Kg] 100
Tipologia Batterie Ioni di litio
Numero celle
Capacita' [KWh]
Peso Batteria [kg]
Tempo di carica [h]
Autonomia[Km]
Propulsione elettrica
Motore Brushless
Potenza [cv]
Coppia [Nm]
Disposizione Motore
Trasmissione
Trazione
Raffreddamento Motore
Raffreddamento Batterie
Velocita' massima [Km/h]
Accellerazione [0-100]
Ripresa [60-100]





COMMENTI:



CAPTCHA Image [Cambia codice]