IL PORTALE DEI VEICOLI ELETTRICI - Anteprime, Prove, Tecnica

Untitled Document
BATTERIE ALLO STATO SOLIDO

Si stratta di una nuova tecnologia per le batterie chiamata “a stato solido” che, pur basandosi ancora sulla chimica degli Ioni di Litio, rimpiazza il liquido nel quale è usualmente disciolto l’elettrolita con una struttura solida a film sottile.
Tale batteria risulta più resistenti, ha una bassa auto-scarica, è possibile renderla flessibile ed è in grado di sopportare elevate temperature di esercizio eliminando il rischio di esplosioni. Ha inoltre un ciclo di vita maggiore...

BATTERIE LITIO-ARIA

Si tratta di un nuovo tipo di batteria al litio, attualmente in fase di sviluppo, che potrebbe fornire l’alimentazione alle future auto elettriche e sarebbe in grado di farle viaggiare per ben 800 chilometri prima di dover essere ricaricate, erogando circa 10 volte l'energia fornita dalle attuali batterie in commercio.




BATTERIE LITIO-FERRO-FOSFATO

La batteria al litio-ferro-fosfato (LiFePO4, in breve "LFP") è un tipo di batteria ricaricabile, nello specifico una batteria agli ioni di litio, che utilizza il litio-ferro-fosfato come materiale catodico.
Il LiFePO4 è stato scoperto dal gruppo di ricerca di John Goodenough all'Università del Texas nel 1996, come un materiale catodico per le batterie al litio. Grazie al suo basso costo, alla sua atossicità, all'abbondanza del ferro, alla sua alta stabilità termica,...

BATTERIE LITIO POLIMERI

Le batterie in polimero litio-ione sono apparse nel commercio destinato all'elettronica di consumo soltanto nel 1996. In precedenza erano una invenzione sovietica sotto segreto militare, ma in possesso anche del complesso militare industriale statunitense. La tecnologia venne rilasciata all'industria di consumo soltanto qualche anno dopo la caduta del Muro di Berlino.


BATTERIE agli IONI DI LITIO

Gilbert N. Lewis fabbricò le prime batterie al litio nel 1912 ma le prime pile non ricaricabili furono create solo all’inizio degli anni settanta. La batteria ricaricabile agli ioni di litio necessitò di altri venti anni di sviluppo prima che fosse sicura abbastanza per essere usata in massa e la prima versione commerciale fu creata dalla Sony nel 1991.
La batteria ricaricabile nota come accumulatore agli ioni di litio (a volte abbreviato Li-Ion) è un tipo di batteria comunemente...

MOTORI BRUSHLESS

E’ stato introdotto negli anni 80’ con lo sviluppo dell’elettronica di potenza. Il nome brushless significa ‘senza spazzole’, e sta ad indicare il fatto che questo tipo di macchina non presenta il collettore e le spazzole che sono invece tipiche del motore in corrente continua. In questo modo vengono eliminati i difetti principali di questo ultimo:
a) A causa del contatto strisciante tra spazzole e collettore è richiesta una manutenzione periodica (sostituzione delle...